lunedì 16 luglio 2012

Ancora marmellate!

Una stagione molto "fruttuosa"....ed è tempo di marmellate!



Gli alberi dell'orto: prugno e albicocco, quest'anno ci hanno regalato tanta frutta.




Prima di perderle queste preziose prugne...le abbiamo raccolte tutte,  insieme ai primi pomodori, all'insalata e agli ultimi borlotti.



Io la marmellata la faccio al solito modo, non uso pectina, e quindi si tratta di organizzarsi e fare un lavoraccio.
Meno male che l'anno scorso abbiamo comprato una pentolona di acciaio inox grande...che ci serve per fare altre cose ( birra e formaggi), ma è perfetta anche per cuocere la marmellata al posto della caldaia grande di alluminio.

Al lavoro...al lavoro....gira...gira...gira, versa e capovolgi....
ecco i barattoli riempiti di questo nettare meraviglioso e assolutamente biologico, che all'inizio ho provato a confezionare in questo modo.



Questi centrini deliziosi che ho tirato fuori da un cassetto, mi hanno fatto ricordare una carissima amica e collega polacca, dal nome impronunciabile, che aveva scelto di farsi chiamare con il più comune dei nostri: Maria. Anni fa, prima che lei si trasferisse sul Lago Maggiore, ha venduto a me e ad altre colleghe, molti prodotti artigianali della sua terra, tappeti fatti a mano ( bellissimi e di una marca famosa), collane di ambra e tanti lavori in legno.
Recentemente ho saputo che Maria ci ha lasciato da poco e questi centrini, che non ricordavo più perchè finiti in fondo a un cassetto, li ho tirati fuori davvero con grande commozione.


Poi sul blog di Simonetta, ho visto le etichette shabby per i barattoli di marmellata ....me ne sono innamorata e ho ricominciato tutto daccapo.
Fortuna che i barattoli erano ancora lì in cucina, in attesa di essere portati giù in taverna...

Copia, taglia e incolla...e con qualche centrino che alla fine è andato storto,

ecco il risultato finale! 


Che ne dite?

21 commenti:

  1. Ciao Mariassunta.
    Adoro le marmellate fatte in casa.
    Così, oltre al contenuto...si faticherà ad aprile per bellezza!
    ...è passarne una all'ala?
    Scherzo! ;) Ti mando un msg prv. su FB

    Buona settimana. GRAZIE! ;) NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ni cerca di passare che te le prendi......Ciao

      Elimina
  2. Che bella provvista per l'inverno...
    aspetto che maturi l'uva per fare a mamrmellata
    Un bacio
    mari

    RispondiElimina
  3. é uno spettacolo meraviglioso..tanta abbondanza e dolcezza...
    un bacio

    RispondiElimina
  4. Sei una straordinaria produttrice di marmellate!!!!
    Un caro abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè Silvia con la frutta mia sto bene attenta a non farla sprecare! Ciao

      Elimina
  5. Buone e...belle! Produco anch'io marmellate. Soprattutto di amarene, albicocche e arance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra considero la marmellata di amarene la migliore in assoluto. Ciao

      Elimina
  6. Dico che sei una produttrice di bontà!!! e se riesci ad andare a ikea...mi raccomando...porta con te tante borse!!!
    baci lieta

    RispondiElimina
  7. Il barattolo con il centrino storto è mio e non ti devi neanche preoccupare di raddrizzarlo, lo faccio io. Corro a prenderlo!!!!
    Anna

    RispondiElimina
  8. bravissima Mariassunta... che produzione!!!! i centrini stanno a meravigli, marmellate ancora più Shabby Chic!!!!
    un abbraccio
    simonetta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì è vero i centrini impreziosiscono questi barattoli...ma le tue etichette sono davvero belle! Ciao

      Elimina
  9. Stupendi! Amo la marmellata fatta in casa, e mi piacerebbe riuscire ad andare a raccogliere un po' di frutta bio, conme ho sempre fatto le scorse estati... Ok, per questa volta passo...
    Buona giornata!
    Silvia

    RispondiElimina
  10. Buona giornata pure a te Silvia...speriamo tu riesca....Ciao

    RispondiElimina
  11. ciao, mia cara, se passi nella mia taverna, domani troverai il grosso pentolone in inox che, forse è come il tuo, ma dentro ci trovi passata di pomodoro...la marmellata l'ho fatta di susine ma quelle viola, che noi chiamiamo "brigne"...
    ieri nel orto ho scoperto che mi stà maturando anche un melone...il melone è stato un esperimento...ma c'è!!ehehe!!
    veramente per me quest'anno tutto l'orto è un esperimento, ma zucchine, insalata, pomodori, sedano, cipolle, basilico, melanzane...le ho già raccolte!
    peccato l'erbaccia che tutti i momenti va tolta!

    buon lavoro tra marmellate e conserve, capisco il lavorone che devi fare, ma poi sai che bontà quest'inverno e che soddisfazione!
    baci Valeria dal blog un truciolo

    RispondiElimina
  12. Valeria sì davvero l'orto è una bella fatica, ma come dici tu....quando raccogli, la soddisfazione è grande! Ciao

    RispondiElimina
  13. Quanti bei barattoli... c'è n'è per tutti!!!..
    Elisa

    RispondiElimina