lunedì 12 novembre 2012

NIVES: la blogger che ti porta in un mondo “magico”.





Il suo blog è intrigante e magico …tanto è vero che lei ti accoglie recitando proprio così…Benvenuti nel mondo della magia. Una magia fatta di orsetti…di bambole…di miniature e di gnomi. Già. Qui ci sono anche gli gnomi che ti accompagnano in un mondo fiabesco….il mondo di NI, (NI è il diminutivo di Nives). 



Come mai Ni questo ritorno all’infanzia e alle fiabe?

Non è propriamente un ritorno all'infanzia, anche se ne sono affascinata,  ma è una maniera di vedere realizzato un sogno che solo le fiabe sanno donare e vedere concretizzato quanto nel nostro "io" interiore resta sempre vivo quello che è il mondo di una... bambina.

Raccontaci di questa creatività e come è nata questa bellissima esperienza.

Diciamo che la "creatività" è di casa. Mia madre aveva un laboratorio di cucito per confezioni da bambino. Ago e filo mi sono sempre stati familiari, per le applicazioni. Poi, gli studi hanno fatto il resto.


Per chi non ha dimestichezza con questo mondo…ci puoi parlare della bear’s house?

"Bear's house" è sola ed esclusiva fantasia. Amo definirlo così perchè l'invito a visionare il mio blog, e la mia pagina FB,  è di accostarsi con gli occhi della semplice creatività.


Dalle mani d’oro a un blog ed una pagina FB molto…molto creativi. E’ più faticoso il primo o i secondi?

Non ho priorità, li amo alla stessa maniera ma, non sono il mio unico obiettivo.

Ti ispiri a qualcuno o a qualcosa di particolare nei tuoi lavori creativi?

Amo moltissimo il "vintage", lo "shabby"  e le tecniche Americane, il "primitive", l' "altered art" e la "scrap-art", mo NON commerciale.

Quanto tempo ci vuole a realizzare un tuo orsetto?

Solitamente non quantifico il tempo. Ogni orsetto ha il "suo"  tempo. Il tempo dell'invecchiamento manuale della pelliccia, la pittura, l'invecchiamento a pennello, o l'usura della stessa, gli abiti, ed accessori o gli stessi giocattoli che realizzo sempre a mano. Non sono in grado di quantificare, mi devo assolutamente divertire, per prima cosa.
Ogni "Teddy Bear" essendo in unica edizione necessita di moltissime prove sperimentali che solo l'eperienza insegna.



Hai vinto parecchi premi e vieni intervistata spesso da riviste di settore e non…sia italiane che straniere…Come ci si sente ad avere imposto un marchio e a produrre per questo marchio….che è poi il tuo!

Come detto, mi diverto e, soprattutto con i miei "tempi". Produrre è un verbo che bisticcia con il mio "handmade". Non ho propriamente un "marchio" se non un mondo arctofilo.


Ora però stai passando un momento molto…molto particolare. Il terremoto ha colpito la tua Regione e la tua terra. Tante attività e tanti sogni sono stati mortificati da questo cataclisma. Ma gli emiliani sono persone forti….ce la faranno a lasciarsi ben presto alle spalle questo momento tragico….Chi meglio di te può descrivere quello che state vivendo ora lì? Le speranze prima di tutto che si trovano nelle piccole cose. Raccontaci della tua bellissima iniziativa... 

Purtroppo la mia quotidianità fa fatica a tornare alla normalità.
Poco è cambiato da quel tragico momento che ci ha visti protagonisti di un dura realtà.
Ci si impegna in piccole e grandi attività, tutti all'unisono e si cerca di fare e prodigarsi attraverso collaborazioni, acquisti o contributi.
Io stessa, con tre amiche sto organizzando un evento per aiutare la ricostruzione di una scuola elementare nel Mirandolese crollata nel sisma. L'abbiamo chiamata  "Sweet Noel" . Abbiamo chiesto alle creative e ai creativi di realizzare qualcosa: un oggetto, un disegno, una creazione insomma La risposta è stata fantastica. Gli oggetti fatti a mano ci sono stati donati da tutta Italia e anche dall'estero. Ora a Nonantola di Modena il 18 Novembre attiveremo la parte finale di questo evento che è il mercatino di beneficenza. Contiamo sull'aiuto di tutti perchè le creazioni inviate saranno donate a fronte di un'offerta.

Questo evento creativo, che io definisco molto umile, insieme però ad altre attività promosse o che promuoveremo,  fa parte di quel piccolo progetto di ripresa che serve soprattutto a farci riconsiderare una parola per il momento un pò difficile....che è... "domani".

Infine un dono davvero prezioso della collezione Thun.Due orsetti subito messi all'asta. E' attiva infatti un'asta di due orsetti THUN in Edizione Limitata autenticati e autografati dal Conte Pether THUN donati in esclusiva per "Sweet Noel".
 Il Teddy grande ha 100 euro all'attivo il Teddy piccolo ha 60 euro all'attivo. 
Si attendono altre offerte.  

 L'augurio è che ci sia tanta partecipazione anche a questa parte finale dell'evento. 
Per cui collegatevi qui per Facebook, dove troverete questo logo 




 mentre il blog di Nives è questo.





13 commenti:

  1. Una persona magnifica oltre che una creativa originale e unica !!!

    RispondiElimina
  2. Che bello vedere che una persona ha degli ideali cosi forti!!! Complimenti a tutte e due!
    baci Lieta

    RispondiElimina
  3. conosco il blog di Nives e sono molto affascinata dal suo mondo e dalle sue fantastiche creazioni. Mi piace molto perchè è una donna dolce, sensibile e generosa e sono molto onorata della sua amicizia, sebbene per ora, virtuale. Complimenti a te per la bella intervista, un abbraccio Lory

    RispondiElimina
  4. Bella intervista, cara Mariassunta!
    Nives è veramente magica e ormai credo sia conosciuta anche fuori dal web.
    Commovente poi l'iniziativa a cui ha aderito con altri bravi blogger per la costruzione della scuola di Mirandola.
    Auguro anch'io tanta partecipazione a Nonantola, il 18 novembre prossimo.
    Ciao!
    Lara

    RispondiElimina
  5. Ciao Mariassunta.

    QUANTA commozione...non conosco altro termine se non GRAZIE, lascio dettare il cuore tramite le parole scritte!

    Con profonda stima! NI

    RispondiElimina
  6. Ni è unica... Come le sue creazioni!

    RispondiElimina
  7. Grandissima Nì, dal cuore grande come ... come... come niente!, che il suo cuore enorme non si può paragonare a niente ed a nessuno!

    RispondiElimina
  8. GRAZIE a tutte!
    Le uniche vere parole che contano sono riconoscenza a VOI, per quanto avete fatto.
    GRAZIE! Un abbraccio all'unisono e di nuovo alla padroncina di questo spazio.
    Commossa, NI

    RispondiElimina
  9. Magica Ni come il tuo mondo...glo

    RispondiElimina
  10. Che bello leggere qui. Grazie Mariassunta per questo nuovo tuffo nel mondo fatato di Nives.
    A presto!Sandra

    RispondiElimina
  11. la tua intervista, apre una pagina sulla vita di una grande e cara amica, leggere le tue parole è un piacere, come sempre sei bravissima, e sai svolgere molto bene il tuo lavoro.
    Se passi da me c'è un piccolo pensiero per te, più che meritato direi, visto che il tuo blog è al passo con i tempi, pieno di notizie e informazioni, il tuo linguaggio è ottimo, per me è un onore poter dialogare con te e venirti a trovare in questo spazio virtuale.
    Buona serata e grazie, per me questa intervista è un regalo da conservare,perchè parla i un'amica che è entrato nel cuore di questa trucciola! Valeria

    RispondiElimina
  12. Che bella intervista! Mi ha permesso di conoscere un pò meglio Nives e il suo mondo magico...una creatività spiccatissima unita ad una grande esperienza. Quello che poi mi ha colpito subito di lei è il grande entusiasmo che mette in tutto ciò che fa e nei rapporti con le altre persone. Mi unisco all'augurio: che Sweet Noel abbia un grandissimo successo!

    RispondiElimina
  13. Grazie...ma qui la protagonista è Nives e lascio a lei il piacere di potervi rispondere. Ciao a tutte Mariassunta

    RispondiElimina