martedì 26 giugno 2012

Emilia...un vecchio e un bambino, e....fagioli da sgranare

Ho deciso, tornata a casa tardi, di raccogliere i primi fagioli anche se buio. E ne ho presi un pò anche verdi. Quando si va di corsa purtroppo qualche errore si fa. Ma a volte non ho alternative, quindi mi devo adattare a ritmi un pò diversi dai normali
Mi sono quindi accomodata sul divano e ho cominciato a sgranarli mentre in tv scorrevano le immagini dell'happening emiliano. Un gara di solidarietà che ha visto riunite parecchie persone. Mentre toglievo dal baccello le "preziose" perle ....Francesco Guccini mi riportava indietro nel tempo......

Un vecchio e un bambino si preser per mano
e andarono insieme incontro alla sera;
la polvere rossa si alzava lontano
e il sole brillava di luce non vera...


 
L' immensa pianura sembrava arrivare
fin dove l'occhio di un uomo poteva guardare
e tutto d' intorno non c'era nessuno:
solo il tetro contorno di torri di fumo...

I due camminavano, il giorno cadeva,
il vecchio parlava e piano piangeva:
con l' anima assente, con gli occhi bagnati,
seguiva il ricordo di miti passati...


 
I vecchi subiscon le ingiurie degli anni,
non sanno distinguere il vero dai sogni,
i vecchi non sanno, nel loro pensiero,
distinguer nei sogni il falso dal vero...

E il vecchio diceva, guardando lontano:
"Immagina questo coperto di grano,
immagina i frutti e immagina i fiori
e pensa alle voci e pensa ai colori


   
.....e in questa pianura, fin dove si perde,
crescevano gli alberi e tutto era verde,
cadeva la pioggia, segnavano i soli
il ritmo dell' uomo e delle stagioni..."

Il bimbo ristette, lo sguardo era triste,
e gli occhi guardavano cose mai viste
e poi disse al vecchio con voce sognante:
"Mi piaccion le fiabe, raccontane altre!"
  

                                                                       photo by me


 Fiabe, ricordi, solidarietà e buon cibo... Serata perfetta!

 

8 commenti:

  1. Mitico Guccini!!!
    mi piaccion le fiabe...raccontaaaane aaaltreee!
    ciao lieta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo cara Lieta che te le racconterò...piacciono anche a me!!!!

      Elimina
  2. Condivido in pieno, anche per me ieri sera è stata una serata perfetta.
    Vedere tanti artisti Emiliano/Romagnoli sul palco mi ha riempito il cuore,hanno dato molto per la nostra e loro terra così lacerata e distrutta.
    Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morena anche Aldo Grasso sul Corriere ha detto che finalmente la Rai ha reso un servizio pubblico. A presto M.

      Elimina
  3. Ciao Mariassunta.

    GRAZIE, grazie per l'ulteriore certezza che sei una grande!

    Kissssssss. NI

    RispondiElimina
  4. anche io ieri sera, ripensavo a quando cantavo questa canzone, insieme agli amici della Parrocchia, accomapagnati dal suono della chitarra, dinazi al falò, sotto un manto di stelle...
    e anche io l'ho cantata,"un vecchio e un bambino si presero per mano e andarono incontro..."ma ho cantato anche tutte le altre,Ligabue, Morandi comprese quelle in ricordo di Dalla...
    un mondo di artisti Emiliani per gli Emiliani...era come se io fossi tra i ragazzi presenti nello stadio... una serata belissima!!
    bacioni Valeria

    RispondiElimina
  5. Chi non ha cantato queste canzioni con gli amici e la chitarra...ovunque ci trovassimo? Ciao Vale!!!!

    RispondiElimina